Martedì 26 Agosto 2014

Como, la preside Cotta in pensione

«Ora la maratona a New York»

La preside alla maratona nel 2010

Negli ultimi 42 anni la nostra scuola è cambiata? «Troppo poco».

È la risposta di Graziella Cotta, storica dirigente scolastica che dal primo settembre saluta l’istituto comprensivo Borgovico. La preside in pensione parte per l’America per la sua seconda maratona di New York.

Banchi e cattedre significano cari ricordi. Dalla val Cavargna, la Cotta si è spostata a Lurate Caccivio, poi come docente a Prestino.

Nominata dirigente si è insediata ad Uggiate Trevano per 26 anni, dal 1988 al 2004, non a caso l’amministrazione comunale lo scorso maggio l’ha omaggiata con la cittadinanza onoraria. Infine, oltre alle reggenze a Cernobbio, Ponte Chiasso, Cucciago, è stata dirigente in Borgovico, alla Foscolo, per dieci anni.

«E adesso sono pronta per la maratona di New York – scalda i muscoli la preside sportiva – l’avevo già fatta nel 2010. Se la preparazione me lo consentirà parteciperò già a novembre, altrimenti il prossimo anno. «È una delle mie passioni, lo sport e la montagna in particolare mi hanno aiutata a trovare le forze e la determinazione per salire in cattedra tutte le mattine». n S. Bac.

© riproduzione riservata