Lunedì 11 Novembre 2013

Condomini in rosso,

aperta inchiesta

IL palazzo di giustizia di Como: aperta un’inchiesta sugli ammanchi nella gestione di decine di condomini

La Procura comasca ha aperto un’inchiesta per verificare un ammanco a molti zeri nella gestione di decine di condomini a Maslianico, Cernobbio, Tavernola e Sagnino.

L’amministratrice degli stabili, Francesca Mancuso, 35 anni, dall’estate scorsa non è più nel suo ufficio di via XXV Aprile a Maslianico.

Il conto complessivo degli ammanchi non è noto, ma secondo le prime stime - non ufficiali - supererebbe il milione e mezzo di euro.

La Procura di Como, dove le prime segnalazioni hanno cominciato a piovere in estate, sta raccogliendo le denunce in un unico fascicolo d’inchiesta, assegnato al pubblico ministero Antonio Nalesso. Fascicolo aperto per cercare la risposta alla domanda che assilla centinaia di inquilini: dove sono finiti quei soldi?

© riproduzione riservata