Continua il grande caldo  E l’aria resta inquinata
La città sotto una cappa di smog in un’immagine scattata da Brunate

Continua il grande caldo

E l’aria resta inquinata

Dodicesimo giorno di superamento della soglia di allarme per le polveri sottili

Como

Anche oggi clima mite (massima di 10 gradi) e smog.

Il valore delle polveri registrato dalla centralina di viale Cattaneo è stato di 65 microgrammi su metro cubo, quindici sopra la soglia di allarme.

Siamo al dodicesimo giorno al di sopra della soglia d’allarme, prosegue ovviamente il divieto di circolazione per i veicoli Euro 3 (dalle 8.30 alle 18 per i veicoli privati e dalle 7.30 alle 9.30 per i veicoli commerciali) così come l’obbligo di abbassare gli impianti di riscaldamento, da 20 a 19 gradi il valore massimo consentito nelle abitazioni (ore di utilizzo massimo da 14 a 12).

Il caldo continuerà anche domani, poi un brusco calo delle temperature e, nel weekend, la possibilità di pioggia abbondante. Le limitazioni potranno essere sospese solo dopo che per tre giorni consecutivi i valori delle Pm10 saranno stati sotto la soglia dei 50 microgrammi per metro cubo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA