Martedì 29 Ottobre 2013

Controlli del sabato sera

Trecento punti patente persi

Lomazzo operazione smart
(Foto by Castelli)

Una notte da dimenticare per numerosi automobilisti che si sono imbattuti nei controlli organizzati sulle strade della Bassa Comasca nello scorso fine settimana.

Trecento punti patenti persi in una notte e otto documenti di guida ritirati: sono alcuni dei numeri dell’ultimo Servizio monitoraggio aree a rischio del territorio (Smart) che dalle 21 di sabato notte sino alle cinque di domenica mattina ha visto impegnate dieci pattuglie della polizia locale, composte da ventun agenti, dei Comuni di Lomazzo (che è stato il capofila dell’operazione), Appiano Gentile, Locate Varesino, Rovellasca, , Rovello Porro, Veniano e Lurago Marinone; presente anche l’unità cinofila della Guardia di finanza di Olgiate.

A preoccupare sono in particolare i numeri riguardanti gli automobilisti che avevano bevuto troppo: sette persone sono infatti risultate positive all’alcoltest, ad uno dei guidatori è stata sequestrata l’autovettura.

Dieci dei trentun verbali hanno riguardato la guida in stato d’ubriachezza, mentre gli altri erano relativi ad altre infrazioni al Codice della strada, specialmente per quel che riguarda i limiti di velocità.

« Ritengo sia preoccupante il dato degli automobilisti che avevano bevuto troppo e penso che con questa operazione si è probabilmente contribuito a salvare delle vite umane, o comunque a prevenire dei gravi incidenti - è il commento del sindaco Giovanni Rusconi – l’iniziativa conferma gli importanti risultati che si possono raggiungere puntando sulla collaborazione tra i Comuni della Bassa comasca ».

Sono stati in tutto 391 i veicoli controllati , 266 i guidatori sottoposti ad alcoltest.

© riproduzione riservata