«Così la mia Mariano spopola sui social»

Il fotografo artista si racconta

«Così la mia Mariano spopola sui social» Il fotografo artista si racconta

Con la sua macchina fotografica, racconta la Mariano di ieri e di oggi e i suoi scatti sono talmente apprezzati che, ormai, ha totalizzato 10mila followers e quasi 11 milioni di visualizzazioni su “Google +”.

E pensare che a Disma Ballabio la passione per la fotografia è arrivata tardi e quasi per caso, ma da quando – nell’ottobre scorso – è andato in pensione dopo aver lavorato per 49 anni e 4 mesi nella stessa azienda marianese di impiallacciature per mobili esportate in tutto il mondo, questa è diventata la sua vita. «Ormai ce l’ho nel sangue - conferma il sessantacinquenne che vive in via Parini - non posso stare un giorno senza scattare una foto perché fa parte di me. La soddisfazione più grande? Pubblicare le immagini in rete e ricevere dei commenti».

Ballabio, infatti, ha trovato nelle nuove tecnologie e nei social network degli alleati preziosissimi per diffondere le sue emozioni immortalate in un click: le foto che ritraggono la “sua” Mariano sono quotidianamente postate sul profilo facebook “Marianesi nel mondo” e consentono a chi ha lasciato la città per trasferirsi lontano di mantenere un legame visivo con la città. Ma non solo: appaiono anche sul profilo fb “Sei di Mariano Comense se…” e su “google+” ha pubblicato migliaia di immagini che vengono condivise da altri appassionati.

LEGGETE l’ampio servizio

su LA PROVINCIA di DOMENICA 28 dicembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}