Croce Rossa, festa a Uggiate

«Sempre in aiuto agli altri»

Il Comune di Rodero: per la Cri i profughi non sono un fastidio

E Albiolo viene nominato Comune dei prossimi eventi benefici

Croce Rossa, festa a Uggiate «Sempre in aiuto agli altri»
I volontari premiati con la Croce di anzianità

Il Comune di Rodero ha ricevuto un attestato di benemerenza da parte della Cri di Uggiate Trevano per l’accoglienza ai profughi, in occasione della festa per la Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa che si celebra ogni anno l’8 maggio in ricordo della nascita del fondatore dell’Associazione, lo svizzero Henry Dunant.

«Il riconoscimento di benemerenza –ha detto il primo cittadino di Rodero, Attilio Epistolio- va in primo luogo alla Cri di Uggiate che ci insegna che i profughi non devono essere un problema, ma anche una risorsa. La Cri con i suoi volontari sta mettendo insieme conoscenza, tempo per rendere sempre più facile l’integrazione e per costruire un futuro di speranza»

Ampio servizio con tutti i premiati su La Provincia in edicola lunedì 11 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}