CROLLO DI ANNONE

TRE GLI INDAGATI

Le ipotesi di reato sono: omicidio e disastro colposo,e lesioni

CROLLO DI ANNONE TRE GLI INDAGATI

Sono tre gli avvisi di garanzia emessi dalla procura di Lecco con riferimento all’indagine sul crollo del cavalcavia di Annone.

Le ipotesi di reato sono: omicidio e disastro colposo,e lesioni. Le tre persone indagate sono: Angelo Valsecchi, ingegnere, 50 anni di Lecco, dipendente dell’amministrazione provinciale (dirigente viabilità e infrastrutture), Andrea Sesana, ingegnere 35 anni di Oggiono, responsabile del servizio concessioni e reti stradali, e Giovanni Salvatore, ingegnere 56 anni, dipendente dell’Anas.

La procura ha anche comunicato che nei primi giorni della prossima settimana verrà affidato l’incarico per l’autopsia su Claudio Bertini, 68 anni, la vittima del crollo di Annone.

Oggi, venerdì 4 novembre, hanno avviato i lavori di indagine anche i tecnici della commissione voluta dal ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio. I tecnici stanno consultando documenti e progetti nella sede Anas e della Provincia. Probabile anche un sopralluogo ad Annone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True