Venerdì 01 Agosto 2014

Diesel e benzina in Svizzera

Ecco dove il pieno costa meno

I prezzi di benzina e diesel in euro esposti a Pizzamiglio, poco prima della dogana di Maslianico

Il diesel e la benzina a Pizzamiglio, a ridosso della dogana di Maslianico, costano molto meno che a Chiasso. E il risparmio, per il diesel, ma anche per la benzina (a Maslianico anche con la carta sconto) non è di pochi spiccioli.

Andiamo con ordine. E iniziamo con il diesel, carburante che non ammette carta sconto. A Chiasso, come si legge sui cartelli esposti all’esterno, un litro costa 1.51 euro. A Pizzamiglio, alla stessa catena (ma è così anche per quelle attorno), il costo è di 1. 39 euro. In pratica qualche chilometro più avanti lo stesso carburante costa 12 centesimi in meno. Ma arriviamo al confronto con l’Italia. Mantenendo sempre la stessa catena il costo al litro è di 1. 63 euro (ma sale anche a 1.68).

Prendendo il prezzo più basso italiano e confrontandolo con quello di Chiasso il risparmio - per un’utilitaria con un serbatoio di 40 litri - è pari a 4.8 euro (la differenza tra Italia e Chiasso è di 12 centesimi al litro). Spostandosi a Pizzamiglio, invece, la stessa auto può risparmiare 9.6 euro a pieno (24 centesimi al litro, 12 in più rispetto a Chiasso).

Passiamo ora alla benzina. Partendo dalla stessa utilitaria (40 litri) e con il proprietario della vettura che non ha la carta sconto (per ragioni che possono variare dal luogo di residenza alla non proprietà dell’auto) il costo di un litro di verde a Chiasso è di 1.43 euro, contro 1.31 euro a Pizzamiglio e 1.77 a Como.

L’automobilista x a Chiasso avrebbe un risparmio sul pieno pari a 13.6 euro. Se, invece, andasse a fare rifornimento prima della dogana di Maslianico, il risparmio arriverebbe addirittura a 18.4 euro.

Infine, per il titolare della carta sconto in fascia A il risparmio tra Italia e Chiasso è praticamente nullo. La carta sconto oggi consente un risparmio di 33 cent al litro che, quindi, verrebbe, 1.44 euro al litro rispetto a 1.43 euro di Chiasso (risparmio di 4 cent su 40 litri, inesistente). Situazione un po’ diversa a Pizzamiglio.

La differenza tra il prezzo scontato in Italia e quello del distributore è comunque di 13 centesimi al litro. Questo, vuol dire che per lo stesso pieno il risparmio è pari a 5.2 euro. Non sarà un caso che ai distributori in svizzera tre auto su quattro hanno targa italiana n

Gisella Roncoroni

© riproduzione riservata