Mercoledì 04 Giugno 2014

DISPERSI IN MONTAGNA

TROVATO ANCHE ENRICO

«È A 100 METRI DA MATTEO»

La spedizione di ricerca in una foto del sito “Ancashs Noticias”

È Renzo Moreno Ardiles, presidente della società di guide di alta montagna locale impegnate nelle ricerche dei due alpinisti canturini sull’Alpamayo, a dichiarare alla Radio popolare peruviana che, dopo l’identificazione di Matteo Tagliabue, il corpo del suo compagno, Enrico Broggi, «si trova a solo cento metri di distanza, attaccato alla corda con la quale i due stavano scalando il ghiacciaio».

Il problema adesso sarebbe quello di recuperare i corpi dalla massa ghiacciata che li ha travolti, operazione che va compiuta con estrema cautela visto che nella zona il rischio di valanghe rimane elevato.

© riproduzione riservata