Mercoledì 04 Giugno 2014

È diventata maggiorenne

la passione dei Falchi blu

1 I biker dei Falchi blu di Albiolo in un’uscita in montagna2 e 3 La pattuglia dei soci del sodalizio che organizza la famosa “Granfondo dei Longobardi”

Da un libro per bambini ai Falchi blu. Una storia iniziata nel 1996 quando, tra i soci fondatori, Edoardo Procaccino insieme ad altri amici decise di fondare i Falchi blu, società di mountain bike di Albiolo conosciuta negli anni per organizzare la famosa “Granfondo dei Longobardi” che quest’anno si svolgerà domenica 29 giugno.

«Ho la tessera numero uno - spiega il segretario Edoardo Procaccino - e oggi siamo una quarantina di soci. Ai tempi facevamo parte del Gs Oral Albiolo e l’idea invece di creare una società di mountain bike è nata così, per gioco, vista la passione che avevamo per le due ruote e anche per trasmetterla ai nostri bambini».

LEGGETE l’ampio servizio

su LA PROVINCIA di MERCOLEDÌ 4 giugno 2014

© riproduzione riservata