Emergenza coronavirus  Per le ricette non serve più  andare dal medico
In farmacia stop alle ricette cartecee

Emergenza coronavirus

Per le ricette non serve più

andare dal medico

Per la farmacia basteranno il Numero di Ricetta Elettronica (NRE), comunicato via telefonica o mail o whatsapp dal proprio medico, e la tessera sanitaria.

Basta recarsi nello studio del medico, le ricette sono dematerializzate. La misura, resasi necessaria per ridurre il più possibile gli affollamenti negli ambulatori dei medici di base, è stata annunciata dal commissario per l’emergenza, Angelo Borrelli, che ha reso noto di aver “firmato un’ordinanza per la dematerializzazione delle ricette mediche, con l’attribuzione di un codice; i cittadini non dovranno più andare da un medico di base, ma avranno un codice in farmacia per ritirare i farmaci“.

La copia cartacea della ricetta dematerializzata – ovviamente e come sempre su prescrizione del medico – si può stampare direttamente in farmacia. I cittadini lombardi non devono più recarsi nello studio del proprio medico di medicina generale per ritirare la ricetta in formato cartaceo. Basteranno il Numero di Ricetta Elettronica (NRE) comunicato via telefonica o mail o whatsapp dal proprio medico e la tessera sanitaria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA