Erba, arrivano due vigili  (e tre carabinieri)
Controlli della Polizia locale a Erba (Foto by archivio)

Erba, arrivano due vigili

(e tre carabinieri)

Città più sicura. Comando sotto organico ancora per due mesi

Ancora due mesi sotto organico in attesa delle prove d’esame, poi al comando della polizia locale arriveranno due nuovi agenti. Entrerà nel vivo fra pochi giorni il concorso pubblico per l’assunzione di due vigili a tempo indeterminato; nel frattempo in tanti guardano a Erba per assumere agenti: la giunta ha stretto accordi con i Comuni di Como, Ponte Lambro, Monguzzo e Giussano che attingeranno dalla stessa graduatoria per rinforzare il proprio organico.

Attualmente il comando erbese - che si occupa anche di Pusiano ed Eupilio - conta 11 agenti operativi, due in meno rispetto a quanto previsto. Una situazione di sofferenza che si protrae ormai da un anno, quando andarono in pensione due vigili; il comandante Giovanni Marco Giglio ha cercato nuovi agenti attraverso la mobilità, ma la misura non è andata a buon fine. Da qui la scelta di aprire un concorso pubblico che ha riscosso un grande successo: 92 candidature da tutto il Paese, in particolare dalla Lombardia e dal sud Italia. Nel corso dell’autunno arriveranno infine tre nuovi carabinieri. Sabato il vicesindaco Erica Rivolta ha comunicato che da Roma sono in arrivo nuovi militari: uno dovrebbe arrivare già nel mese di settembre, gli altri due entro la fine dell’anno; il comando passerà dunque da 17 a 20 unità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA