Venerdì 30 Maggio 2014

Erba, bosco malato all’Alpe Bova

Alberi abbattuti, ma mai rimossi

Ecco come si presenta l’abetaia

Sono iniziati tre anni fa i lavori di disboscamento dei circa nove ettari di abeti rossi nella Riserva Valle Bova e tutt’oggi non sono ancora stati terminati. Anzi, per i lavori in questione è stata emessa di recente l’autorizzazione per l’abbattimento per altri due anni.

Da Erba, ma anche passeggiando all’Alpe del Vicerè, è quasi impossibile non notare la massa di abeti secchi – poiché sono morti – campeggiare in mezzo alla zona verde.

«Non è certamente un bel biglietto da visita – dice l’ex sindaco di Erba, Filippo Pozzoli – Specialmente adesso che si vuole puntare sul turismo. Mi auguro che i privati rispettino i termini imposti dalla Riserva, e se così non fosse che si agisca in fretta».

© riproduzione riservata