Venerdì 17 Gennaio 2014

Erba, gli hanno sparato

per un’auto. Ma è giallo

L’auto dell’algerino di Erba sotto sequestro. Sullo sfondo i soccorsi all’uomo, raggiunto da due colpi di pistola
(Foto by FOTO CARDINI)

Ha 28 anni e vive a Pusiano l’uomo fermato dai carabinieri del Nucleo operativo e investigativo del comando provinciale di Lecco con la collaborazione dei colleghi della Compagnia e Merate e della stazione di Oggiono a seguito della sparatoria che, l’altra mattina alle 11, ha mandato in ospedale un commerciante di auto di nazionalità algerina, da tempo residente a Erba.

Originario della Locride, già noto alle forze dell’ordine, Polito risulta essere l’amministratore della «Sara S.r.l.», l’azienda di Annone Brianza, in via Cabella Lattuada, specializzata nel commercio di rottami. E proprio in azienda sarebbe avvenuto il ferimento del trentacinquenne algerino, raggiunto da due colpi di pistola, a una gamba e, di striscio, a un fianco.

Leggi il servizio completo su La Provincia in edicola oggi

© riproduzione riservata