Erba, la Livio su Casiglio:  «Sblocchiamo la rotatoria»
L’incrocio tra la statale e la provinciale a Casiglio

Erba, la Livio su Casiglio:

«Sblocchiamo la rotatoria»

Fermi: «Tra un anno potrebbe essere già pronta». Un incontro con il sindaco per definire i dettagli

La rotatoria di Casiglio? Potrebbe arrivare all’inizio del 2016, insieme alle due che verranno realizzate sempre sulla provinciale Como-Lecco ad Albese con Cassano. Lo assicura Alessandro Fermi, neo sottosegretario ai rapporti istituzionali dell’amministrazione regionale, dopo essersi confrontato con il presidente della Provincia Maria Rita Livio e con il dirigente del settore lavori pubblici Bruno Tarantola.

«Presto - dice - ci sarà un incontro con il sindaco di Erba Marcella Tili per definire al meglio il progetto erbese. Utilizzando parte dei fondi che Regione Lombardia stanziò per la variante di Parravicino, la rotatoria si potrebbe realizzare contestualmente alle due di Albese con Cassano».

Programmata nel 2017

Del resto se le rotatoria di Casiglio è stata programmata sono nel 2017, spiega il presidente della Provincia Maria Rita Livio, «è perché abbiamo dato la precedenza a interventi che hanno già la totale copertura finanziaria e sono dunque immediatamente cantierabili. È il caso appunto delle due rotonde in programma ad Albese con Cassano, un progetto del valore di 800mila euro per il quale il Comune ha già versato 250mila euro».


© RIPRODUZIONE RISERVATA