Martedì 01 Aprile 2014

Erba, parcheggi ospedale

Il rebus dei pass invalidi

I posti riservatii ai portatori di handicap all’ospedale di Erba
(Foto by Bartesaghi)

Anche gli automobilisti con pass per disabili devono pagare il parcheggio davanti all’ospedale. A meno che non siano così fortunati da trovare libero uno dei quattro posti gialli.

Andrea Cordolcini, titolare de La Bottega Erborista di via Volta, ha provato sulla propria pelle gli effetti della nuova organizzazione. Fino a qualche tempo fa era possibile entrare e parcheggiare nel giardino dell’ospedale; ora non è più così e gli accompagnatori dei malati sono tenuti a portare fuori l’automobile.

«L’altro giorno - racconta - ho accompagnato mio padre all’ospedale per una visita. Sono entrato, l’ho fatto scendere e sono andato a parcheggiare dall’altro lato della strada, nell’area di sosta gestita dal Comune».

«Siamo a conoscenza di questo problema - dice l’assessore alla Viabilità Alessio Nava - e lo affronteremo al più presto. Non escludo di raddoppiare il numero dei posti gialli per disabili nel parcheggio davanti all’ospedale, portandoli da quattro a otto. In questo modo dovrebbe essere più semplice trovarne almeno uno libero».

© riproduzione riservata