Erba, rubati i soldi del presepe

Erba, rubati i soldi del presepe

Nel mirino dei ladri la Natività della Rovere dedicata a una bambina morta di tumore e realizzata come da tradizione nel lavatoio del rione

Sassate al presepe della Rovere di Erba per rubare le offerte di quanti apprezzano il lavoro dei volontari. È successo molto probabilmente nel pomeriggio di domenica 11 gennaio, a opera probabilmente di alcuni giovanissimi uno dei quali deve essere rimasto ferito perché vicino ai vetri della damigiana con i soldi andata in frantumi, sono state trovate tracce di sangue.

Il presepe della Rovere è un appuntamento che si ripete da circa 35 anni nel rione di Erba, e attira un gran numero di visitatori per la suggestiva location. È infatti realizzato nel lavatoio del rione e da un paio di edizioni è anche dedicato a Carola, una bambina di sei anni strappata alla vita nel 2013 a causa di un tumore al cervello.

Ampio servizio su La Provincia in edicola martedì 13 gennaio 2015


© RIPRODUZIONE RISERVATA