Esce dal cimitero con i fiori rubati  Preso e denunciato a Uggiate
Il cartello contro i furti di fiori apparso lo scorso aprile

Esce dal cimitero con i fiori rubati

Preso e denunciato a Uggiate

L’accortezza di una pensionata di 75 anni ha bloccato il responsabile dei furti di fiori dalle tombe del camposanto

È un uomo di Valmorea

che tempo fa

si era spacciato

per posteggiatore

L’accortezza di una pensionata di 75 anni ha bloccato il responsabile dei furti di fiori dalle tombe del camposanto.

Secondo quanto s’è appreso, è un uomo di 30 anni, originario del Sud d’Italia e residente a Valmorea, disoccupato, ha ammesso le proprie responsabilità ed è un’identità già nota alla polizia Locale Terre di Frontiera: qualche tempo fa l’aveva sorpreso mentre chiedeva il pagamento della sosta agli automobilisti in piazzale Europa, area a strisce bianche e quindi a parcheggio gratuito e a tempo indeterminato. La leggenda, non del tutto infondata, dice che il pagamento fu chiesto perfino ad un ufficiale. Era in abiti civili e fu scambiato per un distinto professionista alla ricerca di un posto auto.

LEGGETE il servizio completo

su LA PROVINCIA di VENERDÌ 22 maggio 2015


© RIPRODUZIONE RISERVATA