Giovedì 21 Novembre 2013

Fagnano, in 4 rapinano furgone

Scappano con tabacchi e valori

Sono attive le ricerche dei quattro rapinatori del furgone

Rapinatori in maschera hanno bloccato il furgone carico di tabacchi e valori bollati e sono scappati con il malloppo.

È accaduto ieri mattina in via Diaz a Fagnano Olona.

Nessuno si è fatto male ma lo spavento per l’autotrasportatore è stato grandissimo anche se l’azione dei banditi è stata fulminea. In pochi istanti quella che per lui doveva essere una tranquilla giornata di lavoro si è trasformata in un incubo.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, l’uomo si trovava in viaggio con il carico a bordo quando a un certo punto una macchina gli ha sbarrato la strada impedendogli di proseguire. Il furgone non ha potuto fare altro che interrompere la propria corsa.

Quattro uomini con il volto coperto da una maschera sono scesi dall’utilitaria avventandosi contro l’autotrasportatore che, con l’ostacolo davanti, non è riuscito ad allontanarsi.

Bloccato, sorpreso dalla manovra improvvisa dei banditi e paralizzato dalla paura, l’autotrasportatore ha evitato di compiere azioni azzardate evitando così che la situazione degenerasse. I quattro individui, forse disarmati, ma estremamente convincenti e minacciosi, si sono subito dati da fare per svuotare il carico. Dopo aver messo fuori gioco il camionista, senza però fargli alcun male, si sono fatti aprire il portellone sul retro saccheggiando il carico di valori bollati e sigarette.

Per il momento non è stata ancora effettuata una stima complessiva del furto ma dai primi riscontri si può parlare di un bottino di alcune migliaia di euro. I quattro uomini, che hanno agito sempre con il volto coperto, dopo aver rimosso le “bionde” le hanno sistemate a bordo della loro macchina e poi se la sono filata facendo perdere le proprie tracce.

Il conducente del furgone ha chiamato i carabinieri che in pochi minuti hanno raggiunto via Diaz stringendo d’assedio l’area che le gravita attorno ma dei rapinatori mascherati nessuna traccia. Della vicenda si stanno occupando i carabinieri della stazione di Fagnano Olona, coordinati dai colleghi della Compagnia di Busto Arsizio. Gli investigatori hanno raccolto le testimonianze del camionista in modo da raccogliere gli elementi utili per ricostruire un minimo di identikit dei banditi. Potrebbero risultare utili anche le registrazioni delle telecamere predisposte nella zona per verificare l’eventuale passaggio della macchina con i rapinatori a bordo. Quella di ieri è la seconda rapina avvenuta in questa settimana nella zona attorno alla Valle Olona. Poche ore prima, infatti, una banda di rapinatori aveva assaltato la gioielleria di via Ronchetti a Cavaria.

Pino Vaccaro

© riproduzione riservata