Domenica 05 Ottobre 2014

Fiamme in abitazione a Lurate

Donna sorpresa nel sonno

Alcuni dei mobili del piano terra resi inservibili dal rogo

Svegliata dal fumo, sfugge all’incendio della sua casa. Tanta paura intorno alle 9.30 di domenica in via Cavour dove è divampato un violento rogo, molto probabilmente provocato dal corto circuito della macchina del caffè, che ha distrutto il piano terra di un appartamento nel centro storico di Caccivio.

La proprietaria, in casa al momento in cui si è sviluppato l’incendio, ha rischiato grosso. Era da sola; il marito era da poco uscito con il figlio, mentre lei dormiva al piano superiore.

L’appartamento è stato dichiarato inagibile. Oggi un sopralluogo per decidere gli interventi di consolidamento. Intanto la famiglia ha trovato iospitalità da amici.

Potete leggere tutti i particolari sull’edizione di lunedì de La Provincia

© riproduzione riservata