Lunedì 12 Maggio 2014

Funicolare da oggi chiusa
Il sindaco: «Un grave danno»

La funicolare si ferma da domani alla fine di giugno

Da oggi funicolare chiusa per la revisione ventennale dell’argano. Il servizio sarà sospeso fino al 22 giugno (forse però si riuscirà a riprendere con le corse qualche giorno prima).

Una bella botta per il turismo locale e di Como, mentre cresce la polemica tra i cittadini che non capiscono perché con tutti i mesi dell’anno a disposizione, la società proprietaria Atm (quella del trasporto pubblico di Milano), dovesse chiudere la funicolare proprio quando c’è più richiesta di viaggiatori che vanno in visita a Brunate.

«Purtroppo il Comune di Brunate non ha voce in capitolo perché non è proprietario dell’impianto - dice il sindaco Davide Bodini - Malgrado ciò, ho espresso le mie osservazioni in Atm durante l’ultimo incontro, perché nessuno ha avvertito il Comune di Brunate. E se ci fossero stati dei lavori stradali proprio in quel periodo? Chi passava più per la strada che dovranno utilizzare i bus sostitutivi? Credo che si potesse anticipare la chiusura, almeno di qualche settimana. So che ci sono scadenze da rispettare per la manutenzione e la messa in sicurezza dell’impianto, il nostro Comune è molto attento a queste cose, ma ciò non toglie che si debbano comunicare per tempo questi provvedimenti e magari confrontarsi con chi è coinvolto. È stata una mancanza di attenzione nei confronti di tutti i brunatesi, e non solo».

Secondo i tecnici, fare l’intervento a febbraio o nei mesi invernali sarebbe stato problematico per il lavoro di messa in sicurezza della massicciata e il risanamento delle arcate.

© riproduzione riservata