Gallivaggio, frana controllata (video) Ma un masso sfonda una casa
Gallivaggio: il masso che ha danneggiato l’abitazione, disabitata dopo l’evacuazione

Gallivaggio, frana controllata (video)
Ma un masso sfonda una casa

Probabilmente è un sasso urtato dal materiale fatto scendere in modo controllato.

Oggi la statale 36 è rimasta aperta nelle tre “finestre“, ma dal centro di monitoraggio geologico non sono arrivate buone notizie. La frana di Gallivaggio - smottamento da circa 5mila metri cubi - ha ricominciato a muoversi in modo rilevante. E intanto in cima al versante gli operai stanno spezzando alcuni grossi blocchi per farli cadere a valle. Un masso ha centrato e danneggiato un’abitazione della parrocchia di Gallivaggio.

Dopo la frantumazione di un grosso blocco, le parti sono state fatte cadere a valle. Durante l’intervento - realizzato al di fuori dalle fasce di apertura della strada - un sasso di alcuni metri cubi è caduto su un’abitazione di Gallivaggio, disabitata dopo l’evacuazione, e l’ha danneggiata in modo rilevante. Probabilmente si tratta di un masso che si trovata su una cengia ed è stato urtato dal materiale che scendeva in modo controllato verso l’area sfollata.

https://www.laprovinciadisondrio.it/videos/video/gallivaggio-la-frana-controllata_1037208_44/

© RIPRODUZIONE RISERVATA