Martedì 16 Luglio 2013

Gara di solidarietà dopo l’incendio

Raccolta di aiuti e un appartamento

La casa di via Andrate Nuova distrutta dalle fiamme giovedì scorso
(Foto by pozzoni)

Dietro la busta bianca infilata nelle cassette delle lettere, con il timbro dell’Associazione Sportiva Andrate, ci sono i volti dei vicini di casa e di quartiere.

Hanno avviato una colletta per i concittadini rimasti vittima dallo spaventoso incendio di giovedì scorso, in via Andrate Vecchia. Due abitazioni distrutte e otto persone senza un posto dove poter vivere con le solite comodità. Ora dormono in albergo, all’Hotel Maria di Portichetto di Luisago, le famiglie di Salvatore Paparatti, una coppia con due figli, e Stella Foriglio, sola con tre figli. Ancora per poco: il Comune è vicino ad un accordo con la proprietaria di una casa vicina alla palazzina devastata, a cui il municipio peraltro potrà pagare solo una parte dell’affitto.

Per gli otto sfollati, un aiuto concreto potrebbe arrivare proprio da chi vive ad Andrate.

© riproduzione riservata