Gera, dopo 20 anni ecco lo svincolo tra Regina e Statale 36

Dopo una lunga attesa, finalmente conclusi i lavori costati 4 milioni di euro e durati oltre 24 mesi

Gera, dopo 20 anni ecco lo svincolo tra Regina e Statale 36

Se ne parlava da oltre vent’anni, ci sono voluti due anni per i lavori e, ieri mattina, finalmente, l’opera di messa in sicurezza fra le statali 340 e 36, in territorio di Gera Lario, è stata inaugurata. Erano presenti dirigenti e tecnici del compartimento Anas di Milano, i sindaci dei Comuni circostanti e politici a vari livelli. Al termine della cerimonia è stata aperta al transito l’opera, che si compone di una variante al rettilineo del Ponte del Passo, che poco oltre la stazione Telespazio devia sulla sinistra per 500 metri, supera le rotaie ferroviarie con un sottopassaggio e sbuca sulla Statale 36 con una nuovissima rotatoria.

Al di là dei rischi in un incrocio ormai non più adatto al traffico odierno, il passaggio a livello creava spesso imbarazzanti disagi, con i veicoli che dovevano svoltare dalla “36” sulla “340” impossibilitati a trovare spazio quando la sbarra del treno era abbassata.Così ha spiegato il presidente dell’Anas, Pietro Ciucci, in occasione dell’inaugurazione: «Si tratta di un’opera che innalza i livelli di sicurezza di due arterie importanti - dichiara il massimo esponente dell’ente strade - L’intervento, dal valore di quasi 4 milioni di euro finanziati da Regione Lombardia, migliora anche la fluidità della circolazione, evitando soste e rallentamenti, con benefici immediati per il traffico della zona».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True