Gera Lario, vandali scatenati  Distrutto il bagno dei ciclisti
I vandali hanno distrutto l’unico bagno che c’è sulla ciclo pedonale

Gera Lario, vandali scatenati

Distrutto il bagno dei ciclisti

Finestrino rotto, danneggiati lavabo e turca, scarichi manomessi

Il sindaco: «Atto grave. Usato anche dai turisti, era sempre in ordine»

Quella situata presso la foce del torrente San Vincenzo è l’unica toilette pubblica disponibile sulla frequentatissima pista ciclo-pedonale che ormai consente di percorrere a piedi l’intero tratto a lago da San Siro a Sorico.

Da qualche giorno è chiusa perché distrutta dai vandali: hanno spaccato il vetro del finestrino, danneggiato la turca e il lavabo, manomesso persino gli scarichi.

A Gera c’è molto rammarico per un gesto gratuito che non ammette alcuna attenuante: «È triste dover constatare azioni del genere - commenta il sindaco, Vincenzo Del Re - . Eravamo convinti di offrire un servizio ai tantissimi fruitori della passeggiata; l’unico servizio igienico pubblico disponibile è proprio quello di Gera e in più occasioni abbiamo ricevuto apprezzamenti anche dai turisti. Un dipendente comunale si premurava di ripulire il piccolo locale due volte alla settimana e devo dire che le sue condizioni erano sempre dignitose».

Ampio servizio su La Provincia in edicola venerdì 27 marzo


© RIPRODUZIONE RISERVATA