Martedì 03 Giugno 2014

«I bimbi stranieri sono cittadini»

Napolitano applaude Cernobbio

1 Foto di gruppo con il sindaco e gli 85 bambini stranieri che hanno ricevuto la cittadinanza onoraria 2La consegna della copia della Costituzione ai neodiciottenni 3 Un momento musicale a suggello di una giornata davvero importante per il paese
(Foto by foto Pozzoni)

«Uniti nella diversità». La consegna dell’attestato di cittadini onorari, deliberata dalla maggioranza del consiglio comunale, a 85 bambini di Paesi extracomunitari, ma anche di Nazioni europee, tutti accompagnati dai genitori, spesso a mano di un compagno cernobbiese è stato il momento culminante, senza precedenti, della cerimonia istituzionale del 2 Giugno.

Una festa di tradizione che ha richiamato un pubblico mai visto nelle precedenti edizioni. Perfino i neo diciottenni, che in passato erano soliti disertare l’appuntamento per la consegna della Costituzione, si sono presentati in massa all’appello, disposti a posare per la foto di gruppo.

LEGGETE l’ampio servizio

su LA PROVINCIA di MARTEDÌ 3 giugno 2014

© riproduzione riservata