I ragazzi snobbano la Costituzione  Meno della metà  risponde all’appello
I nove neodiciottenni che hanno partecipato alla cerimonia

I ragazzi snobbano la Costituzione

Meno della metà risponde all’appello

Mezzo flop per la consegna della Carta ai neodiciottenni

Su diciannove chiamati

hanno risposto solo in nove

Avranno acquisito anche la maggiore età e, di conseguenza, il diritto al voto.

Ma i neodiciottenni di Alserio, stando almeno a quanto accaduto lunedì sera in municipio, non sembrano propriamente attaccati ai valori civici del 2 giugno e, più in generale, alle istituzioni repubblicane.

La tradizionale consegna della Costituzione ai ragazzi da parte del sindaco Stefano Colzani si è risolto in un mezzo flop. Su diciannove chiamati, solo nove hanno risposto “presente” all’appello. Gli altri, eventuali malati esclusi, hanno deciso che avevano di meglio da fare e hanno snobbato l’appuntamento.

Particolare curioso: per far risparmiare 200 euro alle casse municipali, le copie della Carta costituzionale sono state fotocopiate e non acquistate.n 
S.Rot.


© RIPRODUZIONE RISERVATA