Il 25 aprile di Erba nel ricordo di Puecher
L’intervento del sindaco Marcella Tili davanti al cippo che ricorda Giancarlo Puecher, nei pressi dell’omonima scuola (Foto by Stefano Bartesaghi)

Il 25 aprile di Erba nel ricordo di Puecher

Il settantesimo anniversario della Liberazione e il giovane eroe della Resistenza fucilato dai fascisti nel cimitero di Campo Lasso il 23 dicembre 1943

Il sindaco Marcella Tili ha presenziato alle cerimonie organizzate dal Comune di Erba per il settantesimo anniversario della Liberazione, iniziate con la messa in Santa Maria Nascente. Una corona è stata deposta al monumento intitolato alla memoria di Giancarlo Puecher Passavalli fucilato dai fascisti nel cimitero nuovo il 23 dicembre 1943. Qui il sindaco ha ricordato l’eroe della Resistenza davanti alle delegazioni di carabinieri, carabinieri in congedo, polizia locale, Lariosoccorso, vigili del fuoco, alpini, protezione civile ed esponenti politici oltre alle rappresentanze del mondo scolastico. Successivamente una corona è stata deposta al cimitero maggiore di Campo Lasso nel luogo in cui Puecher è stato ucciso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA