Il campo è nuovo di zecca  Però manca la squadra
Il nuovo centro sportivo di Beregazzo con Figliaro

Il campo è nuovo di zecca

Però manca la squadra

Il paradosso di Beregazzo con Figliaro

Domani la riunione per cercare di ridare vita alla Polisportiva

Il campo da calcio c’è, ed è anche nuovo di zecca. Ma non la squadra.

Per rilanciare le attività sportive, domani alle 21 al centro civico di Beregazzo con Figliaro si terrà una riunione con parrocchia, associazioni e a tutti coloro che vogliano proporre iniziative e portare un contributo di idee ed esperienza “Per far ripartire lo sport”. L’iniziativa è rivolta anche ai vicini di Castelnuovo Bozzente.

Una seconda chiamata, dopo l’assemblea pubblica di novembre, per verificare se si possa rilanciare la vecchia Polisportiva o costituire un’associazione locale nuova, che si assuma anche la responsabilità della gestione delle strutture sportive presenti in paese, campo da calcio compreso.

Il nuovo centro sportivo è pronto all’uso, mancano soltanto poche finiture. Il vero problema, però, è che non esiste una squadra di calcio, né un’associazione che si occupi di sport a 360 gradi, come faceva la Polisportiva Mirabello: un sodalizio fondato nel 1986 e commissariato nel 2006.

«Il campo da calcio non rimarrà inutilizzato – assicura il sindaco Luigi Abati – Siamo pressati da richieste di società che vorrebbero usarlo, fra cui il Gsd Astro di Olgiate e la squadra dell’oratorio di Olgiate. Ci è stato chiesto anche dal Fenegrò, San Fermo, da una squadra di rugby di Tradate e da altri. L’ideale, però, sarebbe avere un’unica associazione del posto che gestisca tutto».

Lo scopo dell’assemblea di domani? «Vogliamo capire – precisa il vicesindaco Claudio Castelli - se ci siano l’interesse e la motivazione, da parte dei nostri cittadini ma anche dei paesi limitrofi, a organizzare e partecipare a iniziative in ambito sportivo».

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA