Mercoledì 16 Luglio 2014

Il conto dell’alluvione

860mila euro a Cantù

L’intervento della protezione civile a Vighizzolo una settimana fa
(Foto by archivio)

Ha presentato il conto, la pioggia disastrosa di martedì 8 luglio, causa di svariati allagamenti in diverse zone della città: 860mila euro. Con i privati colpiti più del pubblico.

Se il municipio ha registrato danni alle proprietà per circa 60mila euro, i cittadini, tra residenti e titolari di attività, hanno presentato segnalazioni per una cifra pari, appunto, a 800mila euro. Si potevano consegnare i moduli fino alle 12 dell’altroieri, lunedì.

Le richieste dei privati sono arrivate agli uffici di piazza Parini sia all’ufficio protocollo che direttamente ai lavori pubblici, dove in un tempo pressoché record è stata preparata tutta la documentazione da inviare in Regione.

Tanto da suscitare l’applauso del sindaco Claudio Bizzozero ai dipendenti comunali, dimostratisi così efficienti.

© riproduzione riservata