Venerdì 15 Agosto 2014

Il festival di Van De Sfroos

“Terra&Acqua” sabato a Laglio

La tappa di Torno del Festival “Terra&Acqua” organizzato da Davide Van De Sfroos

Nuovo appuntamento sabato per il festival “Terra&Acqua”.

Non ci sarà domani lo storico piroscafo “Patria” che prepara invece i motori per il 23 agosto a Brienno, mentre Davide Van De Sfroos e la sua musica di Contrabbando sarà nuovamente tra le località del lago sabato 30 agosto in occasione del festival di Gravedona.

Comunque ricco il programma di Laglio. Già dal mattino lungo il lago molte bancarelle per proporre artigianato e cibi locali. Il mercatino “Natura e Sapori” propone i prodotti del territorio: olio, vino, miele, bresaola. Lungo il lago anche la rievocazione di arte e mestieri del lago con la bottega dei mascherai di Schignano e la dimostrazione dal vivo; la bottega del restauro di opere d’arte e la bottega della tecnica di scaiola e stucco.

Alle ore 17 ai giardini sul molo di Laglio inaugurazione della nona edizione di AcquAria rassegna di arti visive. Organizzata dal “Gruppo Cultura e Biblioteca” del Comune di Laglio. Al molo di Laglio mostra collettiva. Atrio del molo personale di Lieta Bolognesi. Municipio personale di Filippo Gugliotta. Nei locali del “Circul de la Breva” personale di Gaetano Orabona. Ai Giardini municipio a pranzo dalle ore 12 piatto unico tipico del lago: il Toc.

Lo spettacolo di burattini di Dario Tognocchi per raccontare con la maschera Tavà le 8 leggende del lago sarà nel parco comunale Francesco Pitrè alle ore 18 Le parole del Lago del Teatro di Noi. Un racconto tra musica, dialetto e poesia delle tradizioni e delle usanze del lago sarà in scena in piazza Braga, davanti alla chiesa parrocchiale alle 20. “Pezzi! 4 giorni di Plinio”: monologo territoriale del Piccolo Teatro Pratico di Inverigo sarà in scena al parco comunale Pitrè alle 21.30. Spettacoli di strada con giocoleria e magia sul lungolago dalle 19.30 fino alle 23.

© riproduzione riservata