Il malore di Bossi  Forse una crisi epilettica  Gli auguri di Salvini
Umberto Bossi

Il malore di Bossi

Forse una crisi epilettica

Gli auguri di Salvini

Il fondatore della Lega sviene e cade a casa, ricoverato in ospedale a Varese

Non un ictus o comunque una emorragia cerebrale avrebbe causato lo svenimento di Umberto Bossi. Fonti della Lega, riferiscono che sarebbe stata una crisi epilettica a farlo cadere nel pomeriggio mentre si trovava nella sua casa di Gemonio. Subito con l’elisoccorso il senatur è stato portato all’ospedale di Varese dove è ricoverato in osservazione ma non sarebbe, sottolineano più fonti del partito, in pericolo di vita. L’ospedale è al momento presidiato da alcune macchine delle forze dell’ordine.

Umberto Bossi, 77 anni, nel marzo del 2004 era stato colpito da un ictus che lo costrinse per molto tempo a rimanere ricoverato in ospedale e a una lunga convalescenza. Nel dicembre del 1991 venne, invece, colpito da una ischemia miocardica.

«A Umberto auguri di pronta guarigione». Questo è l’auspicio che Matteo Salvini, attuale segretario della Lega, manda al suo predecessore e fondatore del partito.


© RIPRODUZIONE RISERVATA