Il sindaco contro i venditori abusivi  «Li manderemo via da Olgiate»
Appello del sindaco: «Chiamate gli agenti della polizia locale» (Foto by Archivio)

Il sindaco contro i venditori abusivi

«Li manderemo via da Olgiate»

Moretti scrive un appello su Facebook. «Se li vedete in giro, chiamate subito la polizia locale». Esplode la polemica e dopo due ore cancella il post

Lotta al commercio abusivo, appello del sindaco via Facebook per tutelare i negozianti olgiatesi. Da Trieste, dove si trova con il gruppo dell’oratorio, il primo cittadino, Simone Moretti, ha usato il gruppo Fb “Sei di Olgiate se...” per chiedere la collaborazione dei cittadini contro gli ambulanti abusivi.

«Vi chiedo un favore – ha postato Moretti - Se anche oggi vedete il venditore abusivo di fiori in via San Gerardo o in via Tarchini potete chiamare anche più volte la polizia locale, farla uscire per requisire la mercanzia e accompagnarlo al confine dell’impero olgiatese? Vediamo se con la collaborazione di tutti riusciamo ad allontanare queste persone anche e soprattutto nel rispetto delle attività commerciali che pagano tasse, affitto e prodotti? Grazie a tutti anticipatamente».

Il post però, oltre a condivisioni, ha suscitato anche commenti negativi, tanto che nel giro di un paio d’ore è stato rimosso. Una signora ha contestato al sindaco di «Usare Fb per alimentare l’ignoranza e l’odio» e ha reputato «Inaccettabile l’uso di termini “impero olgiatese” anche solo per scherzo».

Tutti i dettagli sul quotidiano La Provincia in edicola giovedì 5 gennaio


© RIPRODUZIONE RISERVATA