Giovedì 02 Gennaio 2014

Impastato nello spot Glassing

«Volevamo diffondere i suoi valori»

Peppino_Impastato

«Volevamo fare un’operazione civica». Così il direttore creativo dello spot della Glassing di Merone risponde alle polemiche di questi giorni, su media e social, per lo spot girato a Consonno, sulle colline lecchesi.

Pasquale Diaferia è convinto della bontà del progetto. l’esortazione alla bellezza di Peppino Impastato, per diffonderne i valori.

La famiglia di Impastato ha detto che vuole il ritiro (Lo spot): «Non ci è arrivata una richiesta formale. Ma davvero volevamo fare un’operazione civica, non vendere più occhiali da sole. E tanto meno mancare di rispetto».

OGGI IL PEZZO SUL GIORNALE

© riproduzione riservata