Inaugurato l’hub di San Fedele  «La vittoria del nostro territorio»
I partecipanti alla cerimonia di inaugurazione dell’hub vaccinale della Valle Intelvi: Oscar Gandola, Mario Pozzi, Gigliola Spelzini, Alessandro Fermi, Alessio Butti, Angelo Orsenigo e Ferruccio Rigola

Inaugurato l’hub di San Fedele

«La vittoria del nostro territorio»

Centro Valle Intelvi: nei locali messi a disposizione dal parroco

«Il nostro tempo per la vostra vita». Con la preghiera e la solenne benedizione del parroco di San Fedele don Paolo Barocco è stato inaugurato ufficialmente il Centro Vaccinale della Valle Intelvi.

A fare gli onori di casa è stato il sindaco di Centro Valle Mario Pozzi che ha qualificato il centro di San Fedele come un «grande risultato indispensabile per stare vicino alla gente del territorio, frutto dell’unione di tutti i sindaci della Valle e dell’azione congiunta e determinata oltre che delle istituzioni, di volontari, imprese, associazioni».

A guidare le delegazione della Regione Lombardia il presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi intervenuto insieme ai consiglieri Gigliola Spelzini e Angelo Orsenigo. A prendere la parola anche il senatore Alessio Butti.

Al completo le delegazioni delle amministrazioni comunali. Per la Comunità Montana Lario Intelvese il presidente Ferruccio Rigola per il quale «l’hub di San Fedele deve rappresentare un esempio di sinergia e stimolo per tutti i comuni della Valle Intelvi a lavorare sempre uniti». Tutti hanno sottolineato la collaborazione degli enti locali: «Questo hub è la vittoria del nostro territorio». (Francesco Aita)


© RIPRODUZIONE RISERVATA