Martedì 26 Novembre 2013

Infarto durante la gita sui monti

Morto tra le braccia della moglie

Alessandro Beccalli con la moglie Liliana: erano insieme anche domenica

Stroncato da un infarto mentre passeggia in montagna con la moglie. «Torniamo indietro», aveva detto lei, Liliana Testoni, ai primi segnali di stanchezza di Sandro, come era conosciuto da tutti Alessandro Beccalli, ex tappezzerie in pensione, 63 anni, di Montano Lucino.

Su quei sentieri di montagna, sul Monte San Giorgio, in Svizzera, sopra Mendrisio, Sandro - attivo nella parrocchia di San Giorgio, a Lucino, e volontario per la cooperativa pro disabili Noivoloro di Erba - avrebbe preferito proseguire nonostante qualche dolore. Non poteva pensare all’infarto mortale, emerso in tutta la sua evidenza un attimo dopo, quando si è accasciato in terra, sotto gli occhi della sua compagna e di una coppia di turisti.

© riproduzione riservata