Martedì 30 Settembre 2014

Inverigo: «Cara Regione

tieniti il tuo ponte»

Il ponte carrabile in zona Fornacette

Il cruccio delle amministrazioni locali, oggi, è non riuscire a ottenere le risorse per progetti e opere pubbliche.

Il cruccio di quella di Inverigo, invece, è che un’opera da un milione di euro, un ponte in zona Fornacette, sta per essere realizzata, ma né il Comune né le associazioni ambientaliste la vogliono. E il sindaco Angelo Riboldi, avendone l’opportunità, l’altro giorno non ha esitato ad esprimere in modo fermo la propria posizione direttamente al presidente del consiglio regionale Raffaele Cattaneo.

Cattaneo si trovava a Cantù per l’iniziativa «Viaggio in cento tappe» e quella nel Canturino è stata la quattordicesima, dopo il passaggio a Como in ottobre. Un modo per raccogliere le istanze degli amministratori locali e dialogare in maniera diretta.

Il primo cittadino inverighese non ha perso l’occasione, e rivolgendosi al presidente del consiglio del Pirellone ha rimarcato la contrarierà al progetto del ponte, che ha definito una vera e propria diga sul fiume Lambro.

«Questa situazione ci vede penalizzati – ha esordito - perché verrà realizzato un intervento programmato da tempo e che la comunità non condivide, che andrà a deturpare una zona di notevole pregio ambientale nella Valle del Lambro».

L’articolo completo e gli approfondimenti sul giornale in edicola.

Silvia Cattaneo

© riproduzione riservata