Giovedì 07 Agosto 2014

La carica dei cagnolini

trasloca a Novedrate

Quello del Bersagliere a Cantù era diventato un appuntamento fisso per gli amanti dei cani

L’appuntamento, inossidabile, è sempre lo stesso. Ma dopo diciassette edizioni la «Carica dei 100 e più», due giorni animalista fissata il 6 e 7 settembre a cura de Gli Amici del Randagio, l’associazione animalista che gestisce il canile consortile di Mariano Comense e quello di Erba, cambia sede.

Non più all’ombra degli alberi del parco del Bersagliere in via Como a Cantù ma a Novedrate, al centro sociale del Villaggio San Giuseppe, in via Piave.

Una novità mica da poco in una manifestazione consolidata e dal copione più che rodato, tra laboratori per i piccoli, concorso fotografico e le sfilate degli ospiti del canile.

Non per niente nei manifesti che iniziano a circolare il luogo dove si svolgerà l’iniziativa è bene evidenziato con una freccia, perché molti affezionati, probabilmente, danno per scontato che la festa degli ospiti pelosi di via Del Radizzone sia come sempre il primo fine settimana di settembre al Bersagliere. E invece...

Invece si cambia. «Nessun problema particolare – spiega il presidente de Gli Amici del Randagio Marco Folloni – se non la volontà di risparmiare un po’. L’anno scorso, pagato l’affitto per l’utilizzo dell’area e le spese, non restavano grandi cifre».

Non che nessuno ci voglia guadagnare, ma la rassegna serve al mantenimento dei randagi ospiti dei canili di Mariano ed Erba. Meglio quindi limitare il più possibile le uscite dalle casse dell’associazione.

Sul giornale l’articolo completo.

© riproduzione riservata