La pasticceria diventa “Eccellenza”  Anche Adenauer tra i suoi clienti
Maddalena Cassera Moretti, a destra, con la sorella Nicole

La pasticceria diventa “Eccellenza”

Anche Adenauer tra i suoi clienti

Menaggio, importante riconoscimento al locale aperto nel 1911

Menaggio

La pasticceria Cassera Moretti è entrata nel registro di “Eccellenze Italiane”, società che salvaguarda l’unicità dei prodotti nazionali dalle contraffazioni e imitazioni e ne promuove l’immagine e la qualità nel mondo.

Sono stati gli stessi clienti della pasticceria menaggina a inviare numerose segnalazioni positive allo staff della società, che alla fine ha voluto toccare con mano riconoscendo il valore dei prodotti dello storico esercizio di via Camozzi.

«Siamo davvero orgogliosi di questo riconoscimento, soprattutto per il fatto che sono stati proprio i clienti a segnalarci – commenta la giovane titolare, Maddalena Cassera Moretti – Far parte del registro di Eccelenze italiane è una bella soddisfazione ed è la prova che l’impegno fin qui profuso è quello giusto».

La titolare condivide ovviamente il riconoscimento con il suo staff e anche con Franco Manzoni, il precedente titolare, che con l’avvio della nuova gestione è rimasto qualche tempo ancora nel laboratorio ad insegnare i trucchi del mestiere. « Nel 1911 venne aperta la pasticceria in via Camozzi, che io ho iniziato a gestire nel 1976. I ricordi sono tanti, come tante sono le persone famose che ci hanno fatto visita da turisti del lago. Anche lo statista tedesco Konrad Adenauer veniva abitualmente da noi quando dimorava a Griante. Ora la pasticceria è passata a un’altra famiglia, ma è sicuramente in buone mani e mi congratulo con la giovane titolare, che dopo pochi anni ha già saputo guadagnarsi un prezioso riconoscimento». (Gianpiero Riva)


© RIPRODUZIONE RISERVATA