La Pedemontana senza caselli  Ecco come si paga
Le telecamere registra targhe saranno montati su speciali archi

La Pedemontana senza caselli

Ecco come si paga

Le auto passeranno sotto agli archi senza fermarsi

L’autostrada nuova sarà gratis fino alla fine dell’Expo, poi si pagherà in alcuni tratti. Ma non ci saranno i classici caselli. Per la Pedemontana la Regione ha scelto il sistema “Free Flow”, per la precisione il “Multilane Free Flow”, che significa più o meno “flusso libero” e prevede di far pagare gli utenti al passaggio dai varchi elettronici senza necessità di fermarsi come avviene pagando con moneta e Viacard e senza rallentare come gli utenti Telepass.

A dirla tutta, la gratuità della “tratta A”, la prima completata e aperta al transito del sistema Pedemontana collaudata lunedì, dipende anche ma non soltanto dalla volontà di promuovere l’Expo.

Una delle ragioni per cui il pedaggio è stato sospeso pro tempore è che al momento non è proprio possibile far pagare. Fin dalla progettazione definitiva dell’autostrada la Regione ha optato per “rottamare” il vecchio e collaudato sistema dei caselli e introdurre questo metodo, così le barriere non sono state costruite.

Ampio servizio su La Provincia in edicola venerdì 30 gennaio


© RIPRODUZIONE RISERVATA