Giovedì 24 Aprile 2014

La sbarra in testa

al bimbo di 7 anni

Ecco il sostegno della sbarra nel parcheggio di via Trieste
(Foto by Butti-Pozzoni)

Crolla la sbarra, un bambino si fa male. Adesso la mamma chiede un rimborso al Comune.

«In via Trieste c’era quella maledetta sbarra - racconta Valentina Zecca, la madre del bimbo infortunato - Lì abita mia suocera e i miei bambini spesso giocano nello spiazzo. Il mio piccolo, di sette anni, ci è passato sotto e la sbarra gli è finita in testa».

Risultato: tre giorni di ricovero all’ospedale Sant’Anna. Per fortuna, ora il bambino sta bene. Ma all’occhio destro si vedono ancora i segni dell’incidente.

LEGGETE l’ampio servizio

su LA PROVINCIA di GIOVEDÌ 24 aprile 2014

© riproduzione riservata