«L’acqua del rubinetto puzza»  Due anziani truffati a Binago

«L’acqua del rubinetto puzza»

Due anziani truffati a Binago

Rubate anche le fedi nuziali

Un falso addetto

li ha convinti

a mettere nel frigorifero

oro e denaro per evitare la contaminazione.

Ma quando i due coniugi sono tornati in cucina, il truffatore si era già allontanato con il bottino tra le mani. Si era impossessato, senza alcuno scrupolo, anche delle fedi nuziali.

Una vicenda assurda: con l’inganno un truffatore solitario hanno raggirato due anziani, ultraottantenni che temevano di avere l’acqua contaminata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA