Sabato 03 Agosto 2013

Ladri acrobati nel condominio

Saltano da finestra al terzo piano

La palazzina in pieno centro a Maccio presa di mira dai ladri acrobati nella notte tra giovedì e venerdì Emilio Leoni indica la finestra dalla quale i ladri sono saltati sul suo balcone che si intravede sullo sfondo

Dalla finestra delle scale non hanno esitato a lanciarsi nel vuoto per raggiungere il balcone posto al terzo piano del condomino. Poi, una volta all’interno, hanno saccheggiato l’appartamento dell’ex assessore Emilio Leoni. Senza trascurare l’abitazione al piano di sotto, dove vive Antonio Basso con la badante, entrando però dalla porta d’ingresso abilmente forzata nonostante fosse blindata.

Il bottino non è particolarmente ingente: oggetti d’oro e denaro in contante per poco meno di mille euro in casa dell’ex assessore, praticamente nulla nell’altra casa.

La doppia incursione di notte, quella tra giovedì e venerdì,con i proprietari che dormivano tranquillamente, e senza che nessuno nel condominio si rendesse conto di quanto stava accadendo.

© riproduzione riservata