Venerdì 27 Dicembre 2013

Ladri scatenati a Mariano

«Rubate le mance di Natale»

Ladri in casa nei giorni di festa. L’incubo temuto da tutti. I casa niente da rubare, e i ladri si portano via i regali di Natale.

È quello che è successo a Mariano Comense nella serata di venerdì scorso.

Alcuni manolesta decidono di tentare la fortuna e scassinano due appartamenti di una villa di via Carugo.

L’edificio composto da due appartamenti non è nuovo allo scasso: «È la quinta volta – racconta l’anziana padrona di casa – Questa volta sono riusciti a entrare in casa mentre noi eravamo nell’appartamento. Per fortuna non ci hanno fatto del male».

«In realtà, non è la prima volta che la nostra casa viene svaligiata. Nel corso degli anni, di volta in volta, ci hanno rubato tutti i monili memoria di una vita. Ora non ci rimane più nulla e infatti i ladri non hanno trovato niente da rubare».

Storia simile al piano di sopra della stessa casa. Il furto con scasso si è rivelato poco proficuo per i malviventi. «Non abbiamo preziosi e contanti, l’unica cosa che hanno rubato sono state le mance di Natale destinate ai nostri nipoti che avevamo preparato in previsione di una loro visita» fanno sapere i proprietari.

© riproduzione riservata