Lanzo, consegna della posta fai-da-te

La postina non è ancora stata sostituita nonostante le proteste del sindaco. I cittadini vanno a turno all’ufficio e organizzano la consegna “fai da te”

Lanzo, consegna della posta fai-da-te
L’ufficio postale di Lanzo d’Intelvi al centro di numerosi disservizi

Da oltre due mesi Lanzo d’Intelvi e Scaria ricevono la corrispondenza postale saltuariamente per la mancanza di un postino: dalle bollette alle comunicazioni importanti, senza dimenticare le riviste e la ormai più rara lettera sono ormai un ricordo per i 1400 cittadini, da quando a fine settembre la precedente postina è stata trasferita e non ancora sostituita.

Il malcontento cresce e ormai non si contano più i disguidi ed il problemi causati dal disservizio postale. Anche il sindaco, Enrico Manzoni, è coinvolto in prima persona. Nonostante ciò Poste italiane minimizza e parla di “lievi ritardi”.

Leggete tutti i particolari dei disservizi sull’edizione odierna de La Provincia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True