Le mamme con i Suv abbattono i paletti

Il Comune ripara i danni di piazza Volta

Sotto accusa le auto dei genitori che portano i bimbi a scuola

L’assessore: «Basta con la sosta selvaggia»

Le mamme con i Suv abbattono i paletti Il Comune ripara i danni di piazza Volta
Nastri di plastica al posto dei paletti abbattuti
(Foto di foto Castelli)

Strage di paletti in piazza Volta, abbattuti dai Suv.

Una vera e propria moria: su circa quaranta dissuasori che facevano da corona alla piazza, se ne sono salvati solo una ventina. Gli altri non sono sopravvissuti alle ripetute sollecitazioni dei conducenti di fuoristrada che, soprattutto all’uscita dei ragazzi dalla scuola media, prendono d’assalto la zona, spesso incuranti delle norme basilari non soltanto del Codice della strada, ma anche dell’educazione.

Un classico

Un classico vedere le mamme (ma anche diversi papà) a bordo di macchinoni che si fanno largo a spese degli stessi paletti e parcheggiano ovunque, anche sui marciapiedi.

«Mano a mano, i dissuasori attorno alla piazza sono stati abbattuti – conferma l’assessore Simone Moretti – Una delle cause maggiori è dovuta agli automobilisti alla guida di Suv che, specialmente in fase di retromarcia, urtano i paletti intorno alla piazza. Un colpo oggi e uno domani, alla fine ci siamo ritrovati con una ventina di dissuasori divelti».

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}