Lomazzo, dissuasori anti-furbetti  «Ma non vogliamo la pubblicità»
Troppe auto in divieto vicino alla stazione, arrivano i dissuasori

Lomazzo, dissuasori anti-furbetti

«Ma non vogliamo la pubblicità»

Il Comune ha posizionato alcuni archetti dissuasori per evitare le troppe auto in divieto di sosta nella vicinanze della stazione Fnm .

Il Comune ha posizionato alcuni archetti dissuasori per evitare le troppe auto in divieto di sosta nella vicinanze della stazione Fnm .

Pur in tempi di ristrettezze economiche, ha rinunciato alla possibilità di predisporli per sistemarvi degli spazi pubblicitari a pagamento, con l’obiettivo di migliorare il decoro di una zona della città che è ogni giorno molto frequentata da un gran numero di pendolari o comunque da chi si reca abitualmente nei diversi negozi che si trovano nelle immediate vicinanze del terminal ferroviario.

«Bisogna innanzitutto dire che si tratta di un’esigenza particolarmente sentita – spiega il sindaco Valeria Benzoni - avevamo infatti avuto segnalazioni e lamentela sia da parte di disabili che di altri cittadini riguardo alle difficoltà a spostarsi a piede nella zona che si trova attorno alla stazione, per le troppe vetture posteggiate in maniera irregolare. Posso poi aggiungere che passo di frequente lì vicino, ed ogni volta mi capita di vedere auto o moto che ostruiscono i passaggi ai pedoni, i quali finiscono quindi per essere anche costretti ad andare in mezzo alla strada ».

© RIPRODUZIONE RISERVATA