Sabato 26 Luglio 2014

Lucciola multata a Lurago

«Ho il mutuo da pagare»

Controlli sulle prostitute

Prostituta indisciplinata e poco rispettosa del codice della strada è stata sanzionata dagli agenti di polizia intercomunale di Guanzate.

La donna, una “lucciola” di 50 anni originaria della Nigeria, ma residente nella zona, per evitare sanzioni si sarebbe poi giustificata dicendo che aveva il mutuo da pagare.

Alla fine, però, è stata, denunciata a piede libero per essersi rifiutata di fornire le proprie generalità al pubblico ufficiale

un conto davvero salato da pagare al Comune di Lurago tenendo conto dei 400 euro da versare per il mancato rispetto del regolamento “anti lucciole” e i 41 euro per il divieto di sosta.

© riproduzione riservata