Martedì 26 Agosto 2014

Lucciole a Cermenate

non bastano le multe

Gli “affari” si concludono sulla Provinciale 32 e sulla ex Statale dei Giovi
(Foto by Archivio)

Di multe ne vengono staccate, e anche parecchie. Ma non bastano a liberare le vie del paese dal fenomeno della prostituzione: anzi, lucciole e clienti arrivano ad appartarsi fin sul piazzale del mercato, a pochi metri dalle abitazioni.

Nelle scorse settimane il sindaco Mauro Roncoroni aveva provveduto a rinnovare l’ordinanza emanata in novembre che punisce con multe tra i 160 e i 500 euro tanto le professioniste del sesso quanto chi decide di ingaggiarle. E nelle pieghe del bilancio preventivo 2014 sono stati reperiti i fondi necessari per riproporre i pattugliamenti serali da parte della polizia locale, partiti a stagione estiva ormai inoltrata e oggi ancora in atto.

Gli approfondimenti sul giornale in edicola.

© riproduzione riservata