Venerdì 27 Dicembre 2013

L’ultimo saluto a Diego

«Un angelo veglia su di noi»

È lì, nella camera mortuaria, dentro la bara lasciata aperta, con gli occhi chiusi per sempre.

Per gli amici, questa è stata l’ultima mattina in cui è stato possibile portare il proprio saluto all’ospedale Sant’Anna di San Fermo a Diego Andreani, 20 anni.

Sono stati un Natale e una vigilia tra le lacrime e il dolore, per la mamma, il papà, la sorella, i tanti ragazzi e ragazze conosciuti in vita dal giovane. Prima del funerale (quasi certamente domani alle 15, salvo diverse disposizioni della procura di Como) si pensa di organizzare una veglia forse questa sera.

Diego è stato falciato da un treno sulla Milano-Asso domenica, poco dopo le 13, quando durante una corsa, con gli auricolari per ascoltare la musica, il giovane è passato sotto le sbarre abbassate del passaggio a livello di Pomelasca, località appena dietro la casa di via Gramsci a Inverigo.

© riproduzione riservata